I borghi di Casciana Lari, impermeabili al tempo
Borgo di Lari
Passeggiando per i borghi medievali sparsi tra le colline toscane si scopre un patrimonio artistico notevole, tra ville, castelli e storie di streghe e vicari
Borghi | BORGHI e MUSEI
Borgo di Lari

Lari, Casciana Terme Lari (PI)

Famosa per il suo bellissimo castello medievale, completamente restaurato, Lari è un piccolo borgo delle colline pisane di origine Etrusca. Il paese si sviluppa tutto intorno al Castello, sede del Palazzo dei Vicari fino al 1848, arrivando fino alle mura, di cui sono rimaste solo alcune parti e alcune porte medievali di accesso al borgo. Le abitazioni hanno conservato le forme e lo stile medievale e rinascimentale. La chiesa principale è la propositura di San Leonardo e di Santa Maria Assunta, del XV secolo, rinnovata dopo il terremoto del XIX secolo, che all’interno custodisce alcune tele del Melani e due statue di marmo attribuite ad Andrea Pisano.

La vista dal Castello dei Vicari a Lari è stupenda, e si capisce bene l’importanza strategica che aveva in epoca medievale. Sempre in epoca medievale, nel castello vi era il tribunale della Santa Inquisizione, che ha visto numerosi processi per stregoneria e torture punitive di inimmaginabile violenza. La paura di quel tempo, seppur lontano, sembra che abbia influenzato negli anni sia gli abitanti di Lari che quelli dei paesi circostanti.

Scopri anche gli altri Borghi: Usigliano, Sant’Ermo, Parlascio, Collemontanino, Casciana Alta.

Mappa

Translate »